martedì 26 agosto 2008

E' tornato il bimbo

fortunatamente uno solo, il più grande.
Sono stanchissima, ma non è per lui, è per la tensione accumulata. Questa notte ho dormito poco perchè ero tesa e non dovrei perchè lui è veramente bravo.
Dopo circa due mesi che non mi vede ho sempre paura che non mi accetti volentieri, invece si ricorda tutto, è un bimbo abitudinario, ama la routine.
In sua assenza avevo il fratellino (ad agosto ha compito l'anno) ed è più semplice con i piccoli, sprechi meno energie: dormono a metà mattina e dopo pranzo, sei più libera!
Michele invece al mattino lo porto al parco e lì si gioca con la palla, si corre da un gioco all'altro. Alle 11.30 si torna verso casa e come entra vuole la pappa (tengo sempre pronte carote, crude o lessate, e le patate, ne mangia in quantità). Mai visto un bambino mangiare tanta verdura ed assaggiare di tutto... poi sceglie ciò che preferisce... voglio un nipotino così, lo dico sempre a Daria!
Sono per natura ansiosa ed occuparmi dei figli altrui mi centuplica la tensione e l'ansia, è una bella responsabilità, se per i tuoi figli vorresti 4 occhi per loro ne vorrei 10!
Comunque per oggi tutto bene. Purtroppo non ho prodotto nulla, ma i primi giorni preferisco dedicarmi interamente a lui perchè si riabitui ai ritmi di casa, poi appena riacquista un pò di indipendenza si vedrà!
Che fatica essere donne... a domani.

7 commenti:

PuntoCroce ha detto...

Ciao, non so di quale bimbo stai parlando, ho anche cercato nei post prececedenti, ma niente!!
Concordo sul fatto che i figli degli altri vanno seguiti con 1000 occhi e che le apprensioni aumentano.
Comunque sei bravissima ad occupartene, veramente!
Un abbraccio e una buonanotte a te e a.. (il più grande)
ciao
maria rosa

Vale ha detto...

Ciao cara! Anch'io ho il bimby tm 31, me lo ha regalato mia mamma come dono di nozze suo personale, lei ha da 20 anni il modello ultra vecchio, ma sempre validissimo. Il Binby è un vero jolly!!!
Bacioni,
Vale

Francip ha detto...

eh già è una fatica essere donne, ti capisco perchè tenere a bada dei bimbi è impegnativo, io parlo per me che ho in casa un piccolo, dolcissimo terremoto!!!
Francy

sara ha detto...

ciao devi sapere che nella mia parocchia negli ultimi anni i bimbi si sono moltimplicati e quando nel tardo pomeriggio ci ritroviamo mi immergo nei panni di una "baby sitter" e devo dire che mi piace tantissimo ma ...che faticaccia, loro hanno più energia di quanto uno si immagini...tanti baci
sara

Sabry ha detto...

Lumachina arrivata!!! Grazie mille, tutto splendido ma mi sono INNAMORATA di quelle farfalline di swarowsky... ma dove le hai trovate??? un bacio

luijo ha detto...

passa dal mon petite atelier!!!

zidora ha detto...

Eh i bambini danno sempre da fare! Però è un bel lavoro dai! :-)